Ritorna a: Territorio



Il Carso una sorta di enorme ammasso calcareo emerso dal mare circa trenta milioni di anni fa. Al piano pi antico del fondale marino si sono poi aggiunti strati e strati di calcare di origine organica, su cui si poi formato il "flysh", un deposito di origine terrosa. I movimenti della terra hanno quindi portato all'emersione dell'altipiano, composto da calcare e ricco di splendidi fossili.

Grazie all'azione costante e tenace dell'acqua il Carso diventato un fenomeno naturale conosciuto in tutto il mondo e, soprattutto, in costante mutamento. Il Carso pietra, bianca e abbagliante, continuamente modellata e plasmata dall'acqua e dal vento, costellato da piccoli e grandi miracoli della natura. I "campi solcati", ad esempio, vere e proprie sculture, gigantesche, di pietra calcare, corrosa e scavata.
O le grotte, i pozzi, gli abissi e le doline.

Il Carso anche, e soprattutto, un mondo ipogeo. Le "fondamenta" del Carso sono una sorta di gruviera. Sotto la terra scorre il Timavo, il maggior fiume della zona, ancor oggi misterioso e affascinante. L'acqua, lenta e inesorabile, prima scava e poi crea dei crolli. Sotto terra, quindi, si sviluppano grotte e abissi, dove stalattiti e stalagmiti sono le sculture naturali che rendono tutte le grotte del Carso dei veri musei della natura.

Non abbiate paura di scoprire il Carso ipogeo: con la giusta attrezzatura, e soprattutto con la guida di speleologi esperti, anche il fascinoso Carso sotterraneo sapr conquistarvi.

 

 

 


CAVERNA POCALA
La Caverna Pocala, scoperta nel 1893, è senza dubbio uno dei più importanti siti della preistoria italiana.

Furono infatti trovati i resti di oltre 300 orsi delle caverne risalenti a oltre 60.000 anni fa.

    Mappa - E-mail - Credits
    Comune di Duino Aurisina - Občina Devin Nabrežina - Aurisina Cave, 25 - 34011 Duino Aurisina (Trieste) - Italy
    Tel.: +39 040 2017111 Fax: +39 040 200245