NAPOLEONICA O SENTIERO COBOLLI Ritorna a: Turismo - Sentieri



La passeggiata
Napoleonica ha una lunga storia alle spalle. La Napoleonica, in realtà fu dedicata, nel 1935, a Nicolò Cobolli, uno dei grandi alpinisti triestini. Non si tratta di Napoleonica, quindi, ma di Sentiero Cobolli. Tutti, però, la conoscono per Napoleonica, perché si riteneva che fosse stata aperta dalle truppe napoleoniche. Una leggenda, una voce popolare, che non ha fondamento storico.

La Napoleonica si sviluppa per cinque chilometri e mezzo, da Opicina a Prosecco. E' una passeggiata tutta disegnata su un ampio sentiero, quasi un viale, facile e molto piacevole. Si parte dall'Obelisco, il simbolo di Opicina, il monumento fatto erigere dal Corpo Mercantile di Trieste, nel 1930, in onore di dell'imperatore d''Austria-Ungheria Francesco Giuseppe, a Trieste per l'inaugurazione della nuova strada Commerciale. Dopo circa un'ora, senza fatica, si arriva a Borgo San Nazario, una frazione di Prosecco. Volendo la passeggiata può proseguire, su un sentiero comodo e piacevole, sino al Tempio Mariano di Monte Grisa.

La Napoleonica ha una storia lunga, che si interseca nella vita quotidiana della gente del Carso. Nacque nel periodo medioevale, come strada di collegamento tra Opicina e Prosecco. Si passava in un fitto bosco di querce, oggi completamente scomparso. Poi, nel 1821, presero il via i lavori di costruzione di una strada carrozzabile che, sfruttando il sentiero, doveva collegare i paesi del Carso a Trieste. Il progetto, però, fallì miseramente. Gli operai proseguivano a suon di mine, cercando di sgretolare, con enorme fatica, il calcare. Così, con vari riassetti, si è arrivati alla risistemazione del Cai, che ha trasformato un sentiero in una vera e propria passeggiata panoramica, accessibile a tutti, esposta al sole e protetta dalla bora, circondata dalle foglie vivaci del sommaco, che esplodono di rosso in autunno, e dal profumo della salvia selvatica.
Una passeggiata assolutamente godibile, quindi, anche in pieno inverno.

 

 

Sentiero Rilke
Sentiero naturalistico Riselce
Sentiero dei Pescatori
Sulle tracce della Grande Guerra
Castelliere di Slivia
Napoleonica o Sentiero Cobolli
Miramare - Santa Croce
    Mappa - E-mail - Credits
    Comune di Duino Aurisina - Občina Devin Nabrežina - Aurisina Cave, 25 - 34011 Duino Aurisina (Trieste) - Italy
    Tel.: +39 040 2017111 Fax: +39 040 200245